L'Inghilterra è pronta ad ospitare i Mondiali di calcio 2022 nel caso in cui non si tenessero in Qatar a seguito dello scandalo che ha colpito la Fifa. Lo ha detto alla Camera dei Comuni il ministro della Cultura britannico, John Whittingdale.

Whittingdale ha sottolineato che ovviamente dovrebbe essere la Fifa a farsi avanti e chiedere all'Inghilterra di organizzare i Mondiali. "Abbiamo le strutture in questo Paese e abbiamo organizzato una straordinaria candidatura, anche se senza successo, per ospitare la Coppa del mondo nel 2018". Il ministro ha però aggiunto che appare improbabile si scelga un altro Paese europeo per il 2022 dopo i mondiali del 2018 che si tengono in Russia.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.