L'Interpol ha emesso mandati di cattura internazionali per due ex dirigenti della Federazione mondiale di calcio (Fifa) e quattro manager su richiesta delle autorità statunitensi che indagano sullo scandalo corruzione ai vertici del calcio mondiale.

L'organizzazione internazionale per la cooperazione tra polizie ha diramato la cosiddetta "allerta rossa" per l'ex presidente della Concacaf (la confederazione delle associazioni nord e centro americane e caraibiche), Jack Warner, e per l'ex presidente della Conmebol (sudamericana), Nicolas Leoz, a cui si aggiungono Alejandro Burzaco, Hugo Jinkis e Mariano Jinkis, tre manager che si occupano di sponsorizzazioni e media, e del brasiliano Josè Margulies, responsabile di due società offshore che operano nel campo dei diritti tv.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.