Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Figlio dittatore Kim Il-sung ambasciatore a Praga

Ha presentato le credenziali al presidente ceco Milos Zeman per diventare ambasciatore a Praga, Kim Pyong-Il, figlio del dittatore comunista Kim Il-sung, fratellastro minore del defunto Kim Jong-il e zio dell'attuale presidente della Corea del Nord Kim Jong Un.

I media locali riportano che Kim Pyong-Il, dal 1979 è stato ambasciatore in vari paesi perché sarebbe caduto in disgrazia presso il padre Kim Il-sung dittatore e fondatore del regime totalitario comunista nordcoreano, per la sua vita troppo "esuberante". Negli ultimi 17 anni Kim Pyong-Il è stato ambasciatore nordcoreano in Polonia.

A Praga dovrebbe rimanere per quattro anni. I media cechi speculano anche che Kim Pyon – sia stato mandato in esilio perché troppo somigliante al padre che ha governato la Corea del Nord dagli anni quaranta al 1994 e che tutt'oggi è adorato dai nordcoreani. Sempre secondo i media, tale somiglianza potrebbe rappresentare una minaccia politica per l'attuale governo di Kim Jong Un.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.