Navigation

Filadelfia: Wasserman lascia travolta da scandalo email

Debbie Wasserman, sabato in occasione di un evento per la campagna presidenziale democratica. Keystone/AP/MARY ALTAFFER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 luglio 2016 - 08:02
(Keystone-ATS)

Scossone ai vertici del partito democratico alla vigilia della convention. La presidente del Democratic National Committee, Debbie Wasserman Schultz, lascerà l'incarico travolta dallo scandalo delle email. Wasserman si dimetterà alla fine della convention democratica.

La fuga delle email ha rivelato favoritismi per Hillary Clinton a scapito di Bernie Sanders. Un comportamento che Sanders ha definito "indecente", chiedendo le dimissioni di Wasserman.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo