Navigation

Filippine: turisti in ostaggio, liberato un uomo

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 agosto 2010 - 08:46
(Keystone-ATS)

MANILA - Un uomo di 73 anni, sequestrato oggi insieme ad altre 24 persone su un bus da un ex poliziotto a Manila, è stato liberato. Si tratta della settima persona liberata dall'ex poliziotto, che ha già fatto scendere dal veicolo sei passeggeri tra cui tre bambini.
Altre 18 persone restano sul bus: le forze dell'ordine stanno trattando con il sequestratore, Rolando Mendoza, un ex ispettore di polizia, che starebbe collaborando.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.