Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MANILA - Un radiocronista è stato ucciso a colpi di pistola da killer a bordo di una moto mentre stava tornando a casa in una zona a nord delle Filippine. E' il secondo giornalista ucciso questa settimana, riferisce la polizia.
La vittima, Joselito Aqustin, 37 anni, reporter di una radio a Laoag City, nella provincia a nord di Ilocos Norte, è stato ammazzato con quattro colpi di arma da fuoco nelle prime ore di stamani, ha detto il portavoce della polizia nazionale Leonardo Espina.
"Stiamo ancora indagando sul movente", ha detto Espina. Lo stesso ha aggiunto che le autorità stanno indagando per vedere se l'omicidio è collegato alla professione della vittima.

SDA-ATS