Navigation

Firmenich: vendite stabili nell'esercizio 2019/20

Il comparto degli aromi di Firmenich è cresciuto un po' più fortemente di quello dei profumi. Keystone/LAURENT GILLIERON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2020 - 11:38
(Keystone-ATS)

Nell'esercizio 2019/20, chiuso a fine giugno, il gruppo ginevrino specializzato nei profumi e negli aromi Firmenich ha realizzato un giro d'affari di 3,88 miliardi di franchi, con una progressione annua dello 0,1% (+2,8% in valute locali).

Alla crescita delle vendite hanno contribuito entrambi i comparti: gli aromi con un +3,8% (a tassi di cambio costanti) e i profumi con un +2,2%, indica un comunicato diramato oggi. La crisi del coronavirus ha colpito soprattutto segmenti quali "Food Service" e la profumeria di lusso, ma i cali sono stati compensati da altri settori quali i prodotti per la cura del corpo e gli articoli per la pulizia della casa.

L'utile operativo EBITDA rettificato ha raggiunto gli 859 milioni di franchi, per un margine salito di 60 punti base al 22,1%. Gli investimenti nella ricerca e sviluppo sono ammontati al 9,5% del fatturato. Da parte sua, grazie a diverse misure per ridurre gli oneri e mantenere la liquidità, il cash flow è aumentato del 7,9% a 454 milioni di franchi.

Quanto all'esercizio in corso, Firmenich si vede confrontata a un livello d'incertezza senza precedenti, ma nonostante tutte le sfide a corto termine la società con 10'000 dipendenti nel mondo, fondata nel 1895 ed interamente in mani famigliari, intende continuare a concentrarsi su investimenti a lunga scadenza, si legge nella nota.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.