Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO/BERNA - In dieci giorni ci sono stati circa 600 evasori del fisco tedesco che si sono autodenunciati nel Baden-Württemberg: lo ha indicato oggi il ministro delle finanze di questo Land, Willi Stächele, al quale sono stati propositi nuovi nominativi di altri cittadini che avrebbero portato denaro illegalmente in Svizzera.
In questa prospera regione, dove si trovano tra l'altro le città di Stoccarda e Karlsruhe, 566 tedeschi, che hanno nascosto al fisco un ammontare di 85 milioni di euro, si sono denunciati tra il 5 e il 16 febbraio, ha reso noto il ministro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS