Navigation

Fisco: avvocato tedesco sporge denuncia contro Angela Merkel

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 febbraio 2010 - 20:16
(Keystone-ATS)

DRESDA/BERNA - Un avvocato tedesco ha sporto denuncia contro la cancelliera Angela Merkel per il previsto acquisto, a un anonimo informatore, di dati bancari di presunti evasori tedeschi con conti in Svizzera. Il fatto che Berlino intenda acquistare informazioni rubate sarebbe contrario allo stato di diritto, afferma il legale, che è pure membro della CDU.
Il ministero pubblico tedesco deve ora esaminare se le "modalità" di acquisizione dei dati rispettano la legge, scrive l'avvocato in un comunicato pubblicato oggi a Dresda (D).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.