Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cambiare la fiscalità delle imprese?

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

No ai ricatti, con il collegamento fra AVS e sgravi fiscali per le imprese, e no a una riduzione delle tassazioni degli utili aziendali: una ampia coalizione è scesa in campo oggi contro Legge federale sulla riforma fiscale e sul finanziamento dell'AVS (RFFA).

Contro la normativa votata in settembre dal parlamento si schierano fra l'altro Verdi, Gioventù socialista, Sindacato dei servizi pubblici e sociosanitari VPOD/SSP e il ticinese Forum alternativo, insieme ad altri gruppi di sinistra (ma non il PS). Avranno tempo sino al 17 gennaio per raccogliere le 50'000 firme necessarie per il referendum. Se questo riuscirà si voterà il 19 maggio 2019, ha già deciso il Consiglio federale.

Il parlamento - è stato argomentato in una conferenza stampa a Berna - ha completamente dimenticato il rifiuto della Legge sulla riforma III dell'imposizione delle imprese, affossata dal popolo nel febbraio 2017. La RFFA è la sorella gemella di quel progetto: si limita a sostituire le precedenti scappatoie fiscali con nuove.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS