Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Il Fondo Monetario Internazionale rivede al rialzo le stime per la congiuntura. Secondo le previsioni del World Economic Outlook, l'economia mondiale crescerà quest'anno del 3,9% (0,8 punti percentuali in più rispetto alle stime di ottobre) e del 4,2% nel 2011.
Secondo il Fmi inoltre il Pil degli Usa salirà nel 2010 del 2,7% (+1,2) e nel 2011 del 2,3% (in questo caso la revisione è invece al ribasso di 0,5 punti percentuali).
La Cina si conferma motore trainante della ripresa mondiale: l'economia cinese quest'anno tornerà ad una crescita a due cifre, avanzando ad un tasso del 10%, un punto percentuale in più rispetto alle ultime stime ufficiali di ottobre. Per il 2011, invece, le stime restano confermate, con un Pil in rialzo del 9,7%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS