Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le attività operative di Forbo hanno generato un utile netto di 40,3 milioni di franchi nel primo semestre, contro 44,7 milioni nel periodo corrispondente dell'anno scorso. Il gruppo ha inoltre ottenuto 73,1 milioni di franchi dalla cessione delle attività nelle colle industriali.

Il fatturato del fabbricante di rivestimenti per pavimenti, colle per l'edilizia e nastri trasportatori è sceso del 2,7% a 603,1 milioni di franchi, indica una nota odierna. In valute locali la flessione si attesta allo 0,9%. Il risultato al lordo di tasse e interessi si è fissato a 55,2 milioni (-18,2%).

Per l'insieme dell'esercizio corrente Forbo, che possiede una fabbrica a Giubiasco, prevede che l'atteggiamento prudente degli enti pubblici continuerà ad avere un impatto sugli investimenti nelle costruzioni e nelle ristrutturazioni di immobili e quindi nelle vendite della divisione "Flooring Systems".

Il gruppo, che ha in organico 5000 persone a livello mondiale, prevede per la seconda metà del 2012 un lieve aumento dell'utile delle attività mantenute.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS