Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forti nevicate degli ultimi due giorni e quelle previste fino a domani sera sono all'origine di un sensibile innalzamento del pericolo di valanghe nelle Alpi. In Ticino, nella Valle Bedretto e nelle valli superiori della Maggia, e in varie regioni dell'Alto Vallese il rischio è al livello 4, il più marcato.

Lo indica oggi l'Istituto federale per lo studio della neve e delle valanghe (SNV) in un comunicato, precisando che la prossima notte bisogna aspettarsi slavine spontanee.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS