Navigation

Forum Davos dovrebbe svolgersi regolarmente nel gennaio 2021

Il Forum economico mondiale di Davos dovrebbe svolgersi regolarmente nel gennaio del prossimo anno, ha assicurato oggi il suo fondatore Klaus Schwab (foto). KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 aprile 2020 - 14:48
(Keystone-ATS)

Il Forum economico mondiale (WEF) di Davos dovrebbe svolgersi regolarmente nel gennaio del prossimo anno. Lo hanno detto oggi il comune grigionese e il fondatore del WEF Klaus Schwab in risposta "ad una certa insicurezza".

Il finanziamento dei costi di sicurezza per il prossimo WEF è in linea di massima assicurato, ha annunciato in un comunicato il municipio di Davos. Si tratta di nove milioni di franchi versati da Confederazione, Cantone, Comune e dal WEF. Il relativo contratto triennale durerà fino al 2021.

Il fondatore del Forum Klaus Schwab, citato nella nota del Comune, si dice fiducioso del superamento dell'attuale crisi dovuta alla covid-19 e intende tenere "l'incontro annuale del 2021 nella sua interezza". Schwab assicura inoltre che continuerà la collaudata collaborazione anche dopo l'attuale accordo di cooperazione. La promessa è che ci sia la disponibilità delle sistemazioni necessarie "per i partecipanti e lo staff a condizioni ragionevoli".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.