Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ha avuto inizio oggi a Ginevra una riunione di lavoro del Forum globale sulla trasparenza e sullo scambio di informazioni a fini fiscali. È la prima volta che la Confederazione ospita un incontro di questo genere.

La Svizzera ha inoltre firmato un accordo sullo scambio automatico di informazioni con Singapore, si legge in un comunicato odierno del Dipartimento federale delle finanze (DFF).

La riunione rientra nel ciclo di valutazione dedicato all'attuazione dello standard per lo scambio di informazioni su domanda e si concluderà il 21 luglio. Il Forum globale esamina, inoltre, la procedura relativa alle domande raggruppate e la questione dell'identificazione dell'avente economicamente diritto.

L'incontro conferma gli sforzi della comunità internazionale nel campo della trasparenza fiscale, continua la nota. Per la Svizzera è tuttavia fondamentale che questi sforzi siano appoggiati da tutti e che gli standard siano applicati correttamente.

Singapore

Prima della riunione, l'ambasciatore Alexander Karrer, sostituto del Segretario di Stato per le questioni finanziarie internazionali, ha firmato, insieme alla commissaria delegata dell'Amministrazione fiscale di Singapore Huey Min Chia-Tern, un accordo bilaterale sullo scambio automatico di informazioni a fini fiscali.

L'intesa dovrebbe entrare in vigore provvisoriamente il prossimo primo gennaio, con un primo scambio effettivo di dati nel 2019, con riserva di approvazione da parte del Parlamento svizzero.

L'Autorità monetaria di Singapore e l'ambasciatore elvetico, Thomas Kupfer, hanno poi firmato a Singapore una dichiarazione congiunta concernente la cooperazione nell'ambito dei servizi finanziari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS