Navigation

Fotografia: addio a Eve Arnold, ritrasse Marilyn

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 gennaio 2012 - 13:22
(Keystone-ATS)

La grande fotografa Eve Arnold, celebre per i suoi scatti di Marilyn Monroe, Malcolm X, Jackie Kennedy e la regina Elisabetta, è morta a Londra all'età di 99 anni. La prima donna ad essere ammessa nella prestigiosa agenzia fotografica Magnum, Arnold, originaria di Filadefia, viveva nella capitale britannica dal 1962, quando iniziò a lavorare per il Sunday Times.

Affascinata dai Vip come dalle vite dei poveri immigrati, Arnold cominciò la sua carriera negli anni Quaranta lavorando per riviste come il Picture Post, Time e Life e fu una dei primi occidentali a documentare la Cina degli anni Settanta. Notevole anche il suo lavoro nel mondo arabo alla fine degli anni Sessanta. I suoi scatti più celebri di Marilyn furono realizzati sul set del suo ultimo film, 'Gli spostati', in cui documentò la tensione tra l'attrice ed il drammaturgo Arthur Miller, all'epoca suo marito.

Nel 2003 la fotoreporter è stata insignita di un'onorificenza reale dalla regina Elisabetta per il suo contributo alla fotografia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?