Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un francese di vent'anni è stato fermato ieri nel villaggio di Belfaux (FR) dalla polizia, che lo ha trovato in possesso di una patente contraffatta: era quella di uno zio morto. Al momento del controllo, il ragazzo ha tentato di farsi passare per il defunto parente, indica oggi una nota della polizia cantonale. La vettura, inoltre, non era assicurata e aveva targhe false.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS