Navigation

FR: consuntivo; eccedenza di 12,1 milioni

Il responsabile del Dipartimento friburghese delle finanze Georges Godel può essere soddisfatto del consuntivo 2019 del cantone KEYSTONE/ANTHONY ANEX sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2020 - 10:29
(Keystone-ATS)

Il Canton Friburgo chiude i conti 2019 con un'eccedenza di 12,1 milioni di franchi. Il risultato è nettamente migliore dei 237'310 franchi messi in preventivo e consente al cantone di affrontare la crisi sanitaria dovuta al coronavirus con finanze sane.

A migliorare il consuntivo sono state da una parte entrate fiscali in netta progressione nonché un buon contenimento delle spese, ha indicato oggi ai media il consigliere di Stato, responsabile delle finanze, Georges Godel.

Il cantone ha inoltre beneficiato di un versamento degli utili della Banca nazionale svizzera di 49,5 milioni di franchi, che non figurava a preventivo. Grazie anche a questo apporto finanziario Friburgo può coprire integralmente le spese di investimento, ha sottolineato Godel

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.