Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'impresa orologiera Master Timekeeper (MTK), con sede a Bulle (FR), è fallita mercoledì scorso a causa dell'eccessivo indebitamento. Ventisette persone hanno perso il loro impiego.

Il direttore della società, Cédric Le Marquand, aveva fatto ricorso contro la decisione pronunciata in giugno dal Tribunale civile della Gruyère. Aveva ottenuto in primo tempo una moratoria concordataria, ma il Tribunale cantonale friburghese ha poi confermato il fallimento.

Interrogato dall'ats, Cédric Le Marquand non sa ancora se impugnerà la sentenza davanti al Tribunale federale. L'indebitamento è dovuto a un credito di oltre 1 milione di franchi vantato dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO). Master Timekeeper avrebbe dovuto restituire indennità di disoccupazione ricevute tra il 2008 e il 2011.

A parte questo debito, MTK è sana, ha sottolineato il suo direttore, che ha ripreso le redini della società dai suoi genitori nel 1978. A suo avviso, l'impresa - che lavorava per 21 marchi orologieri - si stava sviluppando e aveva realizzato un utile "significativo" nell'ultimo esercizio conclusosi a fine marzo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS