Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Esperti dovranno far luce su sospetti casi di abusi sessuali e maltrattamenti avvenuti fra il 1930 e il 1950 in un ex orfanotrofio e collegio cattolico nel canton Friburgo, l'istituto Marini. Monsignor Charles Morerod, vescovo di Losanna, Ginevra e Friburgo vuole rendere giustizia alle vittime e imparare dagli errori del passato, ha annunciato oggi la diocesi.

Due esperti dovranno esaminare le testimonianze e tentare di capire come si sia arrivati a tanto nella struttura che aveva sede a Montet. Fondato nel 1881 e chiuso nel 1979, l'istituto Marini era diretto da preti e dipendeva direttamente dal vescovo.

Vittime e testimoni sono stati invitati a contattare la diocesi o a rivolgersi al centro di consultazione LAV (Legge federale sull'aiuto alla vittime di reati).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS