Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli scontri di oggi a Parigi.

KEYSTONE/AP/THIBAULT CAMUS

(sda-ats)

Tre poliziotti sono rimasti feriti questo pomeriggio a Parigi nel corso degli scontri scoppiati durante la manifestazione sindacale per il Primo maggio.

Secondo quanto riferiscono i media francesi, circa 150 persone incappucciate si sono radunate a Place de la République per prendere parte al corteo verso la Bastiglia. I black bloc sono stati isolati dalle forze dell'ordine, contro le quali sono stati lanciati bottiglie molotov. La polizia ha risposto con i lacrimogeni.

La prefettura aveva in un primo tempo parlato di due feriti tra le forze dell'ordine. In seguito ha aggiornato il bilancio a tre feriti, "di cui uno grave a causa di ustioni" provocate dalle molotov.

L'ambiente si è presto fatto teso dopo la partenza del corteo da Place de la République verso quella della Nation, passando per la Bastiglia. Gli scontri sono scoppiati poco prima delle 15.00 e si sono concentrati principalmente nelle immediate vicinanze della piazza della Bastiglia, hanno constatato giornalisti dell'agenzia di stampa Afp.

La manifestazione, i cui organizzatori hanno invitato a "sbarrare la strada" alla candidata del Front national Marine Le Pen al secondo turno delle elezioni presidenziali francesi, continuava normalmente verso le 16.00.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS