Navigation

Francia: Bettencourt, perquisizione presso Patrice de Maistre

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 luglio 2010 - 12:45
(Keystone-ATS)

PARIS - La polizia francese sta eseguendo oggi perquisizioni al domicilio e negli uffici di Patrice de Maistre, gestore del patrimonio di Liliane Bettencourt, la donna più ricca paese, al centro di un vasto scandalo che sta sfiorando anche il presidente Nicolas Sarkozy. Lo hanno indicato fonti vicine all'inchiesta.
Ieri vi era stato un confronto fra Patrice de Maistre e l'ex contabile di Bettencourt, Claire Thibout, che accusa l'attuale ministro del lavoro, Eric Woerth, di aver ricevuto soldi in contanti quando era tesoriere della campagna presidenziale di Sarkozy, nel 2007. Al centro della vicenda vi sono il finanziamento illecito dei partiti e il conflitto di interessi: Eric Woerh è stato infatti ministro del bilancio fra il 2007 e il marzo 2010.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.