Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La blogger francese Rebecca Burger, 33 anni, è morta per arresto cardiaco in seguito all'esplosione di una bomboletta spray per montare la panna.

Trasportata d'urgenza all'ospedale di Mulhouse, Burger non è sopravvissuta alle ferite al torace riportate in seguito allo scoppio. A darne l'annuncio i familiari con un post su Facebook: "È con grande tristezza che annunciamo la morte di Rebecca, domenica 18 giugno, a causa di un incidente domestico".

Esperta di fitness con più di 150mila follower su Instagram e 50mila su Facebook, la blogger viveva in Alsazia e gestiva un canale Youtube insieme a un sito internet su cui scriveva di sport e lifestyle.

A causa di incidenti simili verificatisi con quel tipo di bomboletta, nel 2014 la rivista '60 milioni di consumatori' aveva richiesto alle autorità "una campagna di informazione nazionale". L'appello era stato accolto dalla Direzione generale del consumo, che aveva messo in guardia sui possibili rischi legati al prodotto.

I familiari della vittima hanno fatto sapere che sporgeranno denuncia nei confronti di Ard'Time, la marca produttrice del sifone. Intanto, la procura di Mulhouse ha aperto un'inchiesta per "determinare le circostanze esatte" del caso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS