Navigation

Francia: Cgt annuncia nuova giornata di protesta il 9 gennaio

Il leader sindacalista Philippe Martinez. KEYSTONE/EPA/ISL MS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 dicembre 2019 - 19:25
(Keystone-ATS)

Il leader del sindacato francese Cgt, Philippe Martinez, uno dei più radicalmente opposti alla riforma delle pensioni voluta dal presidente Emmanuel Macron, annuncia una nuova giornata di mobilitazione per giovedì 9 gennaio.

Al termine del nuovo round di trattative intersindacali con il premier, Edouard Philippe, Martinez si è mostrato deluso. "Il premier ha confermato che vuole introdurre un sistema a punti. Non ci sono grandi annunci. Tiene all'equilibrio del sistema e quindi, da questo punto di vista, non ci sono novità rispetto agli annunci precedenti. Quindi, a nome del collettivo intersindacale, posso annunciarvi una nuova giornata di protesta interprofessionale il 9 gennaio".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.