Navigation

Francia: deraglia un TGV, almeno 21 feriti

I soccorritori all'opera sul luogo dell'incidente. KEYSTONE/EPA/JEAN-MARC LOOS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 marzo 2020 - 12:07
(Keystone-ATS)

La locomotiva e i primi quattro vagoni di un treno TGV in servizio da Strasburgo a Parigi sono deragliati questa mattina. L'incidente ha provocato il ferimento di almeno 21 persone, annunciano le autorità francesi. Il macchinista versa in gravi condizioni.

.Un portavoce della SNCF, la compagnia ferroviaria francese, ha confermato che il macchinista è stato elitrasportato in "condizioni gravi" in ospedale, mentre il capotreno riporta un trauma dorsale.

"Abbiamo sentito l'impatto e improvvisamente abbiamo realizzato che il treno era finito fuori dai binari. Per lunghi secondi ha rallentato inclinandosi leggermente su un lato", dice un testimone citato dalla rete all news BFM-TV.

L'incidente si è prodotto alle ore 7:45, sul troncone ferroviario "tra Ingenheim e Saessolsheim", nella zona di Saverne, con 348 passeggeri a bordo. La locomotiva del TGV come anche i primi quattro vagoni sono usciti dai binari ma il macchinista è comunque riuscito ad azionare il freno d'emergenza "per mettere in sicurezza i viaggiatori", ha precisato il portavoce della SNCF.

Secondo fonti della compagnia confermate dalla prefettura, l'incidente è dovuto ad un "importante cedimento del terreno nella zona". Al momento dell'impatto il treno viaggiava a 270 km/h. Un centinaio di pompieri e 37 automezzi sono stati mobilitati per prestare soccorso e assistenza alle vittime.

Deviata nei due sensi la circolazione ferroviaria, con conseguenti ritardi, mentre il sindaco di Ingenheim ha messo a disposizione una sala per accogliere i passeggeri in difficoltà. In totale sono almeno 21 i feriti incluso il macchinista, l'unico che al momento risulta in condizioni gravi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.