Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Un ottantenne ebreo è stato aggredito da tre uomini che lo hanno preso di mira con gas lacrimogeni in pieno volto: è accaduto ieri a Nimes, nel sud della Francia, vicino alla sinagoga. Lo ha reso noto il presidente della comunità ebraica della città, Paul Benguigui.
Sulla porta della sinagoga gli aggressori hanno scritto: "fottete gli ebrei". I responsabili della sinagoga hanno sporto denuncia per "atti di vandalismo", mentre l'ottantenne ha denunciato l'aggressione.
Venerdì scorso un altro ebreo che indossava la kippah - il copricapo tipico della religione ebraica - era stato aggredito da un uomo nel centro di Strasburgo ed era rimasto leggermente ferito.

SDA-ATS