Navigation

Francia: Gheddafi dovrà fare i conti con giustizia

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 settembre 2011 - 18:22
(Keystone-ATS)

Muhammar Gheddafi dovrà "rispondere davanti alla giustizia di tutti i crimini che ha commesso negli ultimi 42 anni": lo ha detto a Parigi il portavoce del ministero degli Esteri della Francia, Bernard Valero.

A chi chiedeva se la Francia sarebbe soddisfatta di un eventuale esilio di Gheddafi, Valero ha risposto: "Dovrà rispondere davanti alla giustizia di tutti i crimini che ha perpetrato negli ultimi 42 anni".

Gheddafi, ha aggiunto, "è ormai fuori dal quadro politico della nuova Libia che sta emergendo oggi... La decisione sul seguito giudiziario spetterà alle nuove autorità libiche o (al Tribunale penale internazionale, ndr) dell'Aja".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?