Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Finito l'effetto "unità nazionale" come reazione all'ondata di terrorismo, il presidente francese torna a scendere nei sondaggi. E lo fa in modo netto, con un -8% rispetto ai giorni di gennaio dopo l'assalto a "Charlie Hebdo".

In febbraio, Hollande - stando alla Ipsos - è ridisceso al 30% della popolarità, una quota comunque superiore di 12 punti a quella di dicembre, prima dell'offensiva terroristica in Francia. Perde 7 punti anche il primo ministro Manuel Valls, che scende al 52% (+16% rispetto a dicembre).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS