Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'esplosione ha scosso durante la notte un impianto chimico della Lyondell Basell nel sud della Francia, provocando un incendio che i vigili del fuoco stanno ancora cercando di domare: lo rende noto la questura locale.

Per il momento non si registrano vittime, né feriti. L'incendio ha colpito una cisterna di nafta. Il sito si trova a Berre-l'Étang, un comune nel dipartimento delle Bocche del Rodano della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Sono stati mobilitati 120 pompieri.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS