Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La presidente del Fronte nazionale, Marine Le Pen, ha chiesto oggi "lo scioglimento" dell'Assemblea nazionale francese e "il ritorno al popolo", poiché il governo "è allo sbando".

"Tenuto conto della crisi che viviamo oggi - ha detto la Le Pen alla radio Europe 1 - c'è da fare una sola cosa, ridare la parola al popolo. Sì, scioglimento. È chiaro che siamo in una crisi dell'autorità dello Stato".

"Il governo è allo sbando - ha continuato - e allora che sia il popolo francese a restituire una rotta alla Francia e questo può avvenire solo attraverso nuove elezioni politiche".

Prima della Le Pen, lo scioglimento del Parlamento era stato ipotizzato giorni fa anche dal leader dei centristi dell'Udi, Jean-Louis Borloo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS