Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Progressivo ritorno alla normalità nella metropolitana di Lione, dopo che un allarme bomba aveva imposto la chiusura di tutte le stazioni e l'immediata ispezione degli artificieri.

Secondo quanto riferisce la TCL, la società che gestisce il metro di Lione, il traffico sta riprendendo sulle linee A,B,C E D, dopo circa un'ora di controlli. In Francia, il livello di guardia è altissimo. Dopo l'avvio delle operazioni militari in Mali, Parigi ha deciso di innalzare il livello allerta antiterrorismo.

Questa mattina, anche il palazzo di giustizia di Tolosa, nel sud della Francia, era stato evacuato per un altro allarme bomba, rivelatosi poi infondato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS