Francia: PARIGI - Il gruppo Michelin è stato condannato per "colpa grave" dal Tribunale per la sicurezza sociale (Tass) di Epinal, in Francia, per aver esposto i suoi dipendenti all'amianto negli stabilimenti di Golbey, nella regione delle Vosges. E' quanto riferiscono fonti sindacali citate dal sito internet del settimanale L'Express.
Lo scorso ottobre, una decina di dipendenti malati avevano presentato ricorso contro Michelin, dopo aver manifestato malattie legate all'amianto. "Michelin sapeva che nello stabilimento di Golbey c'era dell'amianto, ma non ha messo in atto le misure per proteggere le persone", aveva accusato un delegato sindacale, Nicolas Doridant.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.