I tecnici della polizia di Perpignan hanno rinvenuto tracce del Dna delle due donne scomparse a metà luglio, l'aspirante miss Allison Benitez e la madre Marie-Josée, sul fondo del congelatore della casa di famiglia e in una lavatrice della caserma in cui il padre della giovane, Francisco, era di stanza. Lo rivela France 3.

Secondo quanto riferito dal sito del canale televisivo, gli inquirenti avevano scoperto che l'uomo, suicidatosi il 5 agosto scorso proclamando la sua innocenza, aveva ripulito a fondo il congelatore di recente e lavato uno dei tappeti di casa con grande cura. Per questo, hanno incaricato un laboratorio specializzato in biologia molecolare di esaminare i due oggetti in modo dettagliato. Così sono emerse le tracce genetiche di Allison e della madre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.