PARIGI - Tragedia in Francia. Hakim, un giovane liceale di 18 anni, è morto questa notte nell'ospedale in cui era ricoverato dopo che ieri un suo compagno di scuola lo aveva pugnalato all'interno delle mura scolastiche, ferendolo gravemente. I fatti si sono svolti in una scuola della Val-de-Marne, nella periferia di Parigi. Il presunto aggressore, della stessa età della vittima, è stato fermato dalla polizia.
Hakim, iscritto al liceo Darius Milhaud, era stato ricoverato ieri in condizioni gravi e operato d'urgenza all'ospedale Henri Mondor di Creteil.
La vittima è stata "ferita al fegato e all'aorta", hanno precisato fonti sanitarie, spiegando che il giovane è stato immediatamente operato nel dipartimento di chirurgia vascolare e digestiva ma dopo "6 ore di intervento" si è dovuto costatare il decesso. All'origine della lite tra i due giovani ci sarebbe una storia legata alla sorella del giovane Hakim.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.