Navigation

Francia: nel mirino delle minacce terroristiche i trasporti

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 settembre 2010 - 11:22
(Keystone-ATS)

PARIGI - La minaccia terroristica si è accentuata in Francia da giovedì, in particolare nei trasporti. Lo si è appreso al ministero degli Interni di Parigi, dove non vengono però fornite ulteriori precisazioni.
"Si tratta di una minaccia che si può immaginare interessi i trasporti" ha detto la fonte senza ulteriori dettagli, né sui motivi né sui tempi dei presunti attentati.
Il rafforzamento della minaccia è stato registrato "a partire da giovedì" scorso alle 5.00 del mattino. Il ministro degli interni, preso atto della situazione, ha visitato l'aeroporto Roissy-Charles-de-Gaulle insieme con il collega dell'immigrazione, poi la Tour Eiffel, evacuata la settimana scorsa per un falso allarme.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.