Navigation

Francia: nuova scossa avvertita a Strasburgo

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2019 - 16:40
(Keystone-ATS)

Nuova scossa di terremoto nell'est della Francia, dopo quella di ieri a Montélimar, nel sud. Il sisma, di magnitudo 3,3, è stato avvertito stavolta a Strasburgo.

La scossa, decisamente più lieve di quella di ieri che aveva fatto segnare 5,4 sulla scala Richter, è stata segnalata dall'Istituto nazionale di sorveglianza sismica di Strasburgo. Nel capoluogo alsaziano, le mura hanno tremato qualche secondo alle 14:38.

Secondo le autorità tedesche del land del Baden-Württemberg, l'epicentro del sisma è stato localizzato 6 chilometri ad est di Strasburgo e a 2 chilometri dalla città di confine tedesca di Kehl, sulla riva opposta del Reno.

I pompieri hanno ricevuto una cinquantina di chiamate e sono intervenuti per una crepa su un edificio a nord di Strasburgo e per la caduta di mattoni da un caminetto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.