Navigation

Francia: ok Senato ad articolo che apre ai matrimoni gay

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 aprile 2013 - 09:20
(Keystone-ATS)

Con 179 voti a favore e 157 contrari, il Senato francese, la seconda camera del Parlamento, ha adottato nella notte il primo articolo del progetto di legge sul matrimonio gay, il più importante, che apre al matrimonio a persone dello stesso sesso.

Il primo articolo è stato adottato "in conformità", cioè senza modifiche rispetto al voto in prima lettura all'Assemblea nazionale. Questo voto diventa quindi definitivo a meno che l'intero disegno di legge non venga respinto dopo l'esame da parte del Senato. Non sarà sottoposto ad una seconda lettura dell'Assemblea nazionale, né di una Commissione mista.

Questo disegno di legge è la prima riforma sociale avviata dalla sinistra al potere in Francia. Il progetto di legge apre al matrimonio e all'adozione delle coppie dello stesso sesso era stato approvato a larga maggioranza in prima lettura dall'Assemblea nazionale il 12 febbraio, dopo più di due settimane di intenso dibattito e discussione su 5'000 emendamenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.