Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Francia non fa abbastanza per fermare il razzismo contro le minoranze delle periferie difficili e per prevenire gli abusi contro i rom e i migranti richiedenti l'asilo: è quanto si legge in un rapporto dell'ufficio delle Nazioni Unite per i diritti dell'uomo.

Nel documento, l'organismo con sede a Ginevra chiede anche alle autorità di Parigi di fare di più per lottare contro l'estremismo on line e chiunque inciti al razzismo o all'antisemitismo. L'agenzia Onu punta anche il dito contro i "ghetto territoriali" delle banlieue più povere, dove si concentrano le minoranze e gli immigrati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS