Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Francia: otto nuovi fermi per attentato Nizza

Il camion usato da Mohamed Lahouaiej-Bouhlel per fare strage a Nizza

Keystone/AP Sasha Goldsmith/SASHA GOLDSMITH

(sda-ats)

Otto altre persone sono state fermate nell'ambito dell'inchiesta sull'attentato del 14 luglio a Nizza.

Gli otto individui, tutti in contatto con l'autore della strage Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, sono stati arrestati nella notte tra ieri e oggi tra Nizza e comuni vicini nel dipartimento Alpes-Maritimes.

"Si tratta di conoscenti dell'autore dei fatti. Sono posti in stato di fermo, stiamo facendo delle verifiche. Si tratta di uomini di nazionalità francese e tunisina", ha detto una fonte giudiziaria citata da RTL.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.