Navigation

Francia: parlamento approva nuova legge su reato stalking

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 agosto 2012 - 13:40
(Keystone-ATS)

Il parlamento francese ha votato oggi la legge sul reato di stalking. Il nuovo testo, approvato all'unanimità da Senato e Assemblea nazionale, non punisce solo chi minaccia e molestia, ma vuole incoraggiare le vittime a sporgere denuncia.

La guardasigilli, Christiane Taubira, si è felicitata che "il reato sia d'ora in poi meglio definito, il suo campo d'azione più ampio e le sanzioni meglio proporzionate alla gravità dei fatti".

"Questo testo chiaro risponde non solo all'esigenza di precisione che ci ha chiesto il Consiglio costituzionale (il vecchio testo venne abrogato lo scorso maggio perchè troppo vago, ndr) - ha detto anche la ministra delle Pari opportunità, Najat Vallaud-Belkacem - ma risponde anche alle richieste delle associazioni delle vittime".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?