Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Secondo il sindacato Cgt, il primo di Francia, oltre 2,7 milioni di persone hanno aderito oggi allo sciopero per protestare contro la riforma delle pensioni, che è stata formalmente presentata oggi in parlamento. I manifestanti scesi in piazza in tutto il Paese sono stati più di un milione.
Obiettivo delle parti sociali era di oltrepassare la soglia dei due milioni di partecipanti, realizzata nel precedente sciopero del 24 giugno. Secondo un sondaggio Ifop, il 70% dei francesi appoggia la mobilitazione contro una delle riforme più delicate del presidente Nicolas Sarkozy.
I principali aeroporti svizzeri sono stati interessati dallo sciopero in corso in Francia. Anche il traffico ferroviario è stato interessato dallo sciopero. Diversi TGV in partenza da Losanna, Ginevra e Berna sono stati annullati. Nonostante tutto "non ci sono stati grandi problemi nelle stazioni", ha dichiarato il portavoce delle FFS Jean-Philippe Schmidt.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS