Navigation

Francia, primarie PS, è già polemica

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2011 - 15:56
(Keystone-ATS)

Francois Hollande, favorito delle primarie socialiste che si tengono oggi in Francia, è furioso per una serie di risultati del voto dei francesi all'estero che possono trovarsi ormai da qualche ora su diversi siti. L'altro candidato Manuel Valls, arriva a ipotizzare che i risultati diffusi possano essere invalidati.

Alcuni siti, ripresi sui social network nel giro di pochi minuti, hanno ripreso risultati provenienti dai seggi del continente americano e soprattutto dei francesi residenti in Canada, che avrebbero votato in maggioranza per Martine Aubry.

"È assolutamente anormale - ha commentato Hollande - si tratta di un principio sul quale i giornalisti non dovrebbero transigere". Valls ha aggiunto che se i risultati dei francesi d'Oltremare dovessero essere resi noti prima della chiusura delle urne in Francia metropolitana, alle 19, gli stessi voti potrebbero essere annullati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?