Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Diverse centinaia di tombe sono state profanate nel cimitero ebraico di Sarre-Union, nel Basso Reno. Lo ha annunciato il ministro dell'interno francese Bernard Cazeneuve condannando questo "atto odioso" con "la massima fermezza". "La Repubblica non tollererà questa nuova ferita che colpisce i valori condivisi da tutti i francesi", ha detto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS