Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quattro anni di carcere per truffa aggravata sono stati inflitti dal tribunale di Marsiglia (sud della Francia) a Jean-Claude Mas, fondatore della società PIP, che ha venduto per anni protesi per il seno difettose.

Nel primo processo per questo scandalo, che riguarda circa 300'000 donne in tutto il mondo, sono stati inflitte pene di tre anni, due anni e un anno e mezzo ad altri dirigenti o responsabili della società.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS