PARIGI - La prima vittima eccellente della sconfitta della destra di governo alle regionali francesi è Xavier Darcos, ministro del Lavoro, che - secondo quanto si apprende da ambienti vicini all'Eliseo - è stato sostituito dall'attuale ministro del Bilancio, Eric Woerth.
Al posto di Woerth, secondo le stesse fonti informate, entra François Baroin, chiracchiano. Apertura anche ai fedeli di Dominique de Villepin, che ha appena annunciato la creazione di un nuovo partito, con l'ingresso nella compagine governativa di uno dei suoi deputati, Georges Tron.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.