Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Il ministro dell'immigrazione francese Eric Besson ha annunciato che nella giornata di oggi altri 139 Rom lasceranno Parigi alla volta della Romania e della Bulgaria sulla base della formula del 'rientro volontario'.
In dichiarazioni rilasciate ieri sera a Washington, dove si trova in visita, Besson ha precisato che nella giornata di ieri sono state in tutto 89 le persone di etnia Rom che hanno lasciato la Francia: 61 sono partite da Lione e 25 dall'aeroporto parigino di Roissy.
Besson ha voluto fare il punto si controversi rimpatri dopo un incontro con la responsabile del dicastero per la sicurezza interna Janet Napolitano, chiarendo che quelli di ieri non sono affatto stati i primi Rom ad essere allontanati. Oltre alle partenze previste per oggi, ha detto il ministro, ve ne saranno altre 160 il prossimo 26 agosto: anche in questo caso, alcuni lasceranno la Francia da Parigi, altri da Lione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS