Navigation

Francia: Sarkozy torna a minacciare uscita da Schengen

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2012 - 20:00
(Keystone-ATS)

"Se entro un anno l'Europa non decide per un governo politico di Schengen, la Francia uscirà da Schengen": il presidente francese Nicolas Sarkozy, nel corso di un comizio elettorale a Rueil, è tornato a minacciare una eventuale uscita dallo spazio europeo di libera circolazione.

"Se non riusciremo - ha aggiunto Sarkozy riferendosi alla sua rielezione all'Eliseo nel voto di aprile e maggio - è tutta l'Europa che rischia l'implosione". Il presidente candidato ha anche detto che "se tra un anno non avremo ottenuto la reciprocità, la Francia applicherà un Buy European Act".

Quanto ai flussi di migranti, ha sottolineato, "la Francia è sempre stato un Paese aperto. Ma la questione dell'immigrazione non è una questione illegittima". E ha poi detto di non volere che "nelle piscine municipali ci siano orari per gli uomini e orari per le donne".

Tornando poi ad insistere sul tema della sicurezza, che sta ormai diventando il cavallo di battaglia della sua campagna elettorale, dopo i drammatici fatti di Tolosa, il presidente uscente ha spiegato che "da quasi dieci anni sono responsabile della sicurezza dei francesi e non ho mai fatto sconti su di essa".

Quanto alle critiche relative a presunte carenze dell'intelligence e nell'operazione per fermare Mohamed Merah, il terrorista di Tolosa e Montauban, "mi assumo la totalità delle decisioni che hanno portato alla definitiva neutralizzazione del killer".

Sarkozy ha anche replicato alle critiche dei socialisti, che in questi giorni hanno evidenziato le carenze dell'intelligence nella lotta al terrorismo. "Il candidato socialista (Francois Hollande,ndr.) si dimentica di dire che non ha votato neanche una delle leggi antiterrorismo dietro alle quali si nasconde oggi", ha concluso Sarkozy.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?