Navigation

Francia: si dimette viceministro accusato di molestie

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 maggio 2011 - 15:18
(Keystone-ATS)

Il sottosegretario di Stato francese alla Funzione pubblica, Georges Tron, accusato di molestie e aggressione sessuale, si è dimesso.

"Georges Tron ha informato oggi il primo ministro, François Fillon, delle sue dimissioni", si legge in un comunicato dell'ufficio del premier. Lo stesso Fillon ha detto di "aver preso atto" di questa decisione. La Procura francese ha aperto un'inchiesta sulle accuse contro Tron che egli ha definito "incredibili".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo