Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quattro candidati ormai quasi alla pari e un'incertezza che rende possibile qualsiasi soluzione per il primo turno delle presidenziali francesi, fra 9 giorni.

Secondo l'ultimo sondaggio Ipsos, pubblicato su Le Monde di questo pomeriggio, Marine Le Pen ed Emmanuel Macron, nettamente in testa da febbraio nelle intenzioni di voto, vedono diminuire il loro vantaggio: di 5 punti rispetto a un mese fa la presidente del Front National, ormai al 22%, di 4 il leader di En Marche, anche lui al 22%.

La grande sorpresa si conferma l'inarrestabile Jean-Luc Mélenchon, leader della sinistra alternativa della 'France Insoumise', ormai al 20%, un punto avanti a François Fillon, che resta al 19%. Crolla al 7,5% Benoit Hamon, vincitore delle primarie del Partito socialista.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS