Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Emmanuel Macron. La sua République En Marche potrebbe ottenere oltre 400 deputati nelle imminenti elezioni politiche dell'11 e 18 giugno.

Keystone/EPA/YOAN VALAT

(sda-ats)

La maggioranza presidenziale (La République En Marche) di Emmanuel Macron potrebbe ottenere oltre 400 deputati nelle imminenti elezioni politiche dell'11 e 18 giugno.

È quanto emerge da un sondaggio pubblicato a due giorni dal voto dall'Istituto Ipsos/Sopra-Steria per France Televisions.

In particolare, rivela lo studio, il partito di Macron e l'alleato centrista MoDem potrebbero ottenere tra i 397 e i 427 parlamentari all'Assemblée Nationale. Numeri molto superiori ai 289 deputati necessari per strappare la maggioranza assoluta in parlamento. La maggioranza presidenziale raccoglierebbe il 31,5%, due punti in più rispetto all'ultimo sondaggio dello stesso istituto realizzato martedì.

Al secondo posto l'alleanza Udi-Républicains (22%), seguita dal Front National in caduta libera (18%) e la France Insoumise di Jean-Luc Mélenchon (11,5%). Profondo rosso per il Partito socialista (8%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS