Tutte le notizie in breve

Emmanuel Macron. La sua République En Marche potrebbe ottenere oltre 400 deputati nelle imminenti elezioni politiche dell'11 e 18 giugno.

Keystone/EPA/YOAN VALAT

(sda-ats)

La maggioranza presidenziale (La République En Marche) di Emmanuel Macron potrebbe ottenere oltre 400 deputati nelle imminenti elezioni politiche dell'11 e 18 giugno.

È quanto emerge da un sondaggio pubblicato a due giorni dal voto dall'Istituto Ipsos/Sopra-Steria per France Televisions.

In particolare, rivela lo studio, il partito di Macron e l'alleato centrista MoDem potrebbero ottenere tra i 397 e i 427 parlamentari all'Assemblée Nationale. Numeri molto superiori ai 289 deputati necessari per strappare la maggioranza assoluta in parlamento. La maggioranza presidenziale raccoglierebbe il 31,5%, due punti in più rispetto all'ultimo sondaggio dello stesso istituto realizzato martedì.

Al secondo posto l'alleanza Udi-Républicains (22%), seguita dal Front National in caduta libera (18%) e la France Insoumise di Jean-Luc Mélenchon (11,5%). Profondo rosso per il Partito socialista (8%).

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve